ALASKA

Dal 16 al 28 Marzo 2024

PANORAMICA DEL VIAGGIO

“La prima volta che ci sono stato era il 1999. Da quella volta ho stravolto tutta la mia vita”.
Willy Mulonia.

C’è un detto che dice: “Finché non passerai un inverno in Alaska, non potrai dire di conoscerla veramente”.

Noi di PA-Cycling, di inverni, ne abbiamo vissuti 14. E abbiamo pedalato nelle sue terre selvag-ge per oltre 10.000 miglia (16.000 km).

Ora siamo pronti per portartici. Hai letto bene, ti accompagneremo finalmente in Alaska a pe-dalare su un manto nevoso infinito, sotto aurore boreali che scaldano il cuore e in un’avventura senza eguali.

L’esperienza maturata in tutti questi anni e le relazioni umane che ne sono nate, stando gomito a gomito con la gente del posto, ci permette una visione ed una conoscenza del territorio uni-che.

Marzo è il mese perfetto per vivere questa esperienza: Molte ore di luce, temperatura meno aggressiva e trails più compatti e pedalabili.

La parola d’ordine sará: SICUREZZA!
Ma la promessa sarà: NON TORNERETE UGUALI.

Questa è la vostra più grande occasione perché possiate vivere l’ avventura come mai l’avete concepita prima.

L’avventura che vi accompagnerà all’incontro con la miglior versione di voi stessi.
Perché non ha importanza chi siete. Sarà importante cosa diventerete dopo questa esperienza.

Quello che pedalerete sarà contenuto in una mappa ma quello che esplorerete è un territorio vastissimo ed inesplorato: voi stessi!

Volete avventurarvi con noi?

Condizioni di rimborso in caso di rinuncia al viaggio

Nel caso in cui, per un qualsiasi motivo un partecipante iscritto al viaggio si veda costretto a rinunciare al viaggio, l’interessato dovrà darne notifica scritta immediata a Project Adventure Cycling ed avrà diritto al rimborso della somma versata al netto delle penalità, qui di seguito riportate, oltre agli oneri e spese da sostenersi per l’annullamento dei servizi:

– 30% dell’importo totale del viaggio per annullamenti fino a 45 giorni dalla partenza del viaggio
– 40% dell’importo totale del viaggio sino a 30 giorni prima della partenza del viaggio
– 50% dell’importo totale del viaggio sino a 21 giorni prima della partenza del viaggio
– 75% dell’importo totale del viaggio sino a 14 giorni prima della partenza del viaggio
– nessun rimborso dopo tale data.

Nessun rimborso sarà accordato a chi non si presenterà alla partenza o rinuncerà durante lo svolgimento del viaggio stesso

Così pure nessun rimborso spetterà a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o inesattezza dei previsti documenti personali di espatrio.

Se per cause di forza maggiore (es. calamità naturali, guerre, chiusura frontiere) non prevedibili o risolvibili da parte di Project Adventure Cycling si verificano situazioni che impediscano lo svolgimento di qualsiasi viaggio o servizio contrattato attraverso la web o se fosse impossibile la realizzazione anche solo in parte di uno dei viaggi o servizi contrattati con Project Adventure Cycling, il cliente rinuncia a presentare qualsiasi tipo di reclamo verso l’ Agenzia Viaggi Project Adventure Cycling, salvo che non venga dimostrata la mancanza di una diligenza professionale da parte di Project Adventure Cycling.
Vi ricordiamo che non siamo in nessun caso responsabili di spese sostenute per l’acquisto di voli aerei.

Il prezzo include

– Transfer aeroporto/Hayat Hotel/aeroporto

– Transfer da Anchorage a Big Lake

– Transfer da Willow a Anchorage

– 2 Guide in FAT BIKE di PA Cycling

– 2/3 assistenti e rispettive Snow Machine con trailer a seconda del numero di partecipanti

– Trasferimento dei bagagli tra gli alloggi.

– Soggiorno 5 notti in Hayat Hotel in Anchorage e cena di benvenuto.

– Tutti gli alloggi in mezza pensione come da programma durante l’avventura.

– Copertura assicurativa di viaggio

– Gadget ricordo del viaggio

Il prezzo non include

– Biglietto aereo A/R e over bagage, supplemento per bici

– Bevande alcoliche e non

– Escursioni e attività extra

– Noleggio Fat Bikes

– Costi aggiuntivi in caso di modificazione logistica (trasferimenti extra ecc.)

– Tutto quanto non presente nella sezione “Il prezzo include”

  • Dates
    16 to 28 March 2023
  • Duration
    14 days
  • Stages
    8
  • Length
    320 km
  • Elevation
    970 m
  • Difficulty
    Medium-High
  • Price
    6700 €

THE TRACK

THE STAGES

Stage 01 — ANC-Knick Lake + Butterfly Lake Cabin — 39 km | 150 m

Fidatevi, non preoccupatevi per le distanze “ridotte”. Questi 40 km potrebbero significare dalle 4 alle 6 ore di pedalata. Il ritmo sará lento perchè la lentezza è la caratteristica principale di questa avventura. A seconda della temperatura il trail dove pedaleremo potrà essere più o meno veloce.

Non mancheranno MAI momenti dove si dovrà spingere la bici. Non preoccupatevi nemmeno di questo, saremo li al Vostro fianco con voi per farvi capire la differenza tra lo spingere ed il camminare al lato della vostra FAT.

Dormiremo con il nostro sacco a pelo dentro una bunk house. La stufa sarà sempre accesa e durante la notte a turno la alimenteremo. La cena sará servita cosi come la colazione la mattina seguente. Benvenuti in una delle nostre cabin preferite. Primo Check Point della Iditarod Trail Invitational (ITI).

Stage 02 — Butterfly Lake Cabin Loop and survival techniques — 46 km | 230 m

Dopo la colazione, partiremo per un loop di circa 40 km sui tracciati della Happy Trails.

Una volta terminata la pedalata, sará il momento per imparare ad accendere un fuoco e a scegliere il miglior posto per creare un bivacco notturno. Chi verrà con un sacco di almeno 40º sotto zero, potrà sperimentare una notte all’aperto. In caso contrario ci sarà la nostra Bunk House.

Stage 03 — Butterfly Lake Cabin – Yetna Station— 47 km | 140 m

Lasciamo le sponde del lago e ci inoltriamo nel vivo del famosissimo Iditarod Trail. Prima il Susitna River e poi lo Yetna River. L’omonimo Road House sarà il nostro tetto per la notte.

E per noi che vi accompagneremo, l’incontro con amici di molti anni essendo il secondo check-point della ITI. Atmosfera del Grande Nord e relax assicurato.

Stage 04 — Yetna Station – Bentalit Lodge— 32 km | 40 m

Lo Yetna River sarà ancora lo scenario della nostra giornata. Risaliremo il fiume per raggiungere il nostro lodge dove Chandal ci sta aspettando. Lei è uno degli migliori Trail Angels durante la ITI.

Un lodge comodissimo ed un’atmosfera davvero familiare. Durante la giornata avremo anche modo di fermarci a fare visita ad alcune altre amicizie che vivono tutto l’anno sulla riva del fiume e a strettissmo contatto con natura selvaggia e il lungo inverno alaskiano.

Stage 05 — Yetna Station – Bentalit Lodge — 16 km | 50 m

Un loop per assaporare trail molto poco battuti. O per riposare tranquilamente al caldo nel nostro lodge che sarà anche per questa sera la nostra casa.

Stage 06 — Bentalit Lodge – Talvista Lodge — 36 km | 130 m

Proseguiamo verso il wild.

Oggi ci dirigiamo verso lo Skwentna River prima di raggiungere il prossimo Lodge. Talvista è un posto molto accogliente nel cuore dell’Alaska. Oltre lo Skwentna Roadhouse iniziano le colline di Shell. Qui si inizia a salire verso l’Alaska Range che si attraversa al Rainy Pass, potendo a tratti ammirare il Denali (Mount McKinley), la montagna piú alta del Nord America. Ma questo è il tratto che affrontano coloro che si avventurano lungo l’Iditarod Trail ogni inverno durante la ITI. Sarà per la prossima volta, per noi.

Solamente scrivere queste righe, per noi è come essere la. Sappiamo cosa vi faremo vedere. Immaginiamo, il vostro stupore, che sarà anche il nostro ma completamente rinnovato.

Stage 07 — Talvista Lodge – Yetna Station — 51 km | 110 m

Tappa avventurosa in un ambiente unico. Lasciamo Talvista Lodge per ridirigerci verso lo Yetna River e passare nuovamente la notte nell’omonimo Roadhouse. Pedaleremo su un plateau fino a scendere, verso fine giornata, nuovamente sul fiume per percorrere la grande ansa che ci porta “a casa”. Cindy ci starà aspettando accogliente come sempre.

Stage 08 — Yetna Station – Willow — 51 km | 120 m

Yetna Station – Willow: 50 km 200 mt di dislivello. E transfer di rietro ad Anchorage

Ultima giornata, direzione Willow. Ed é ancora Yetna e Susitna River.

Gli ultimi 50 km di questa straordinaria esperienza. Nuovamente percorso pianeggiante che nasconde le sue difficoltà.

YOUR GUIDE

Willy Mulonia

Willy Mulonia

Founder & President

Esperto viaggiatore in solitario e ciclista agonista da piú di 20 anni.
Al suo attivo ci sono varie spedizioni in bici tra le quali risaltano i 28.640 km del viaggio tra Ushuaia (Patagonia) a Prudhoe Bay (Alaska).
Ha partecipato alla Crocodile Trophy nel 1998 e all’Iditarod Trail Invitational (ITI) Alaska nel 1999, 2000, 2018, 2019, 2020, 2022, e 2023 oltre a molte altre “scorribande” ciclistiche.
Nel 2003 fonda Progetto Avventura, attuale Project Adventure Cycling.
Nel 2010 partorisce, con tutto il team di PA-Cycling, l’evento a tappe in mountain bike per eccellenza: il Mongolia Bike Challenge .
Oggi lo potete trovare come guida, in alcuni dei viaggi proposti da Project Adventure Cycling.

SCARICA LA SCHEDA TECNICA

3 + 5 = ?

BOOK YOUR TRIP NOW

Open chat
1
Need help?
Hi! Can we help you?